Cambogia

In gran parte è una terra di pianure e grandi fiumi e si trova al centro di importanti rotte commerciali terrestri e fluviali che collegano la Cina all’India e al sud-est asiatico.

Home » Destinazioni » Cambogia

Panoramica

La Cambogia contemporanea è lo stato successore del potente impero Khmer, che, durante il periodo angkoriano, governò gran parte di quello che oggi è Laos, Thailandia e Vietnam. I resti di questo impero possono essere visti nei leggendari templi di Angkor, monumenti senza rivali per dimensioni e grandezza nel sud-est asiatico. Il primo assaggio del viaggiatore di Angkor Wat, la massima espressione del genio Khmer, è sublime ed è eguagliato solo da alcuni luoghi selezionati sulla terra, come Machu Picchu o Petra.

La Cambogia ha un clima tropicale caldo e umido. Il paese è dominato dal monsone umido di sud-ovest da maggio a ottobre e dal monsone secco di nord-est da novembre ad aprile. La maggior parte della pioggia cade nella zona collinare sud-occidentale e sulla costa affacciata sul Golfo del Siam. Le zone centrali inferiori sono un po’ più secche ma più calde. Le temperature sono comprese tra 23 C e 26 C durante la notte, e tra 30 C e 35 C durante il giorno per la maggior parte dell’anno, ma aprile vede occasionalmente temperature di 40 C. Settembre e ottobre sono i mesi più piovosi. Il paese sperimenta le precipitazioni più abbondanti da settembre a ottobre, mentre il periodo più secco si verifica da gennaio a febbraio. Nel 2001 e di nuovo nel 2002 si sono verificate inondazioni disastrose, con un certo grado di inondazioni quasi ogni anno.

Cosa dovresti sapere

p

Carta d'identità

Area: 280 miglia (450 km) da nord a sud e 360 miglia (580 km) da est a ovest
Popolazione: (stima 2023) 16.493.000
Capitale: Phnom Penh

Sperimenta il ritmo della vita rurale e i paesaggi di abbaglianti risaie e ondeggianti palme da zucchero nella campagna della Cambogia. La costa meridionale è circondata da isole tropicali punteggiate occasionalmente da villaggi di pescatori. Nell’entroterra si trovano i Monti Cardamomi, parte di una vasta area tropicale selvaggia che ospita una fauna selvatica sfuggente e un punto di accesso alle emergenti avventure di ecoturismo. Il possente fiume Mekong attraversa il paese e ospita alcuni degli ultimi delfini d’acqua dolce rimasti nella regione. Il nord-est è un mondo a sé stante, con i suoi paesaggi selvaggi e montuosi che ospitano le minoranze etniche della Cambogia e l’abbondanza di attrazioni naturali e fauna selvatica.

Visa

Tutti i visitatori, ad eccezione dei cittadini di Indonesia, Malesia, Singapore, Filippine, Laos, Tailandia e Vietnam, necessitano di un visto per entrare in Cambogia. Il prezzo ufficiale per un visto turistico è di 30 dollari USA e di 35 dollari USA per un visto ordinario e le persone provenienti dalla maggior parte dei paesi del mondo possono ottenere un visto all’arrivo.

I visti possono essere ottenuti presso le ambasciate o i consolati cambogiani. I visti sono disponibili anche “all’arrivo” in entrambi gli aeroporti internazionali, in tutti e sei i valichi di frontiera internazionali con la Thailandia, in alcuni valichi di frontiera internazionali con il Vietnam e al principale valico di frontiera con il Laos.

Visti turistici

Tutti sono validi per un soggiorno fino a 30 giorni. Quelli emessi anticipatamente scadono 90 giorni dopo l’emissione. A Phnom Penh (o altrove tramite agenzie), i visti turistici possono essere estesi solo una volta, consentendo ulteriori 30 giorni al costo di 15 dollari.

Visto elettronico https://www.evisa.gov.kh/

I cittadini della maggior parte delle nazioni possono richiedere un visto elettronico online sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, attraverso un servizio fornito da una società privata cambogiana (CINet). Questo è un normale visto turistico ma costa 25 dollari invece dei normali 20 dollari. Il visto arriva come file PDF via e-mail entro 3 giorni lavorativi. L’applicazione richiede una tua fotografia digitale (in formato .jpg). Puoi scansionare la tua foto tessera o farti scattare una fotografia formato tessera con una fotocamera digitale. Esistono altri siti Web che fingono di rilasciare un visto elettronico cambogiano. Nella migliore delle ipotesi, queste sono solo agenzie di viaggio online che ti faranno pagare di più (30-45 dollari USA) e ti otterranno lo stesso visto da 25 dollari USA; nel peggiore dei casi, potresti ritrovarti con un visto elettronico falso.

È necessario stampare due copie (una per l’ingresso e una per l’uscita) del visto in PDF, ritagliare le parti del visto e conservarle insieme al passaporto.

Eventi e Festival

Capodanno cinese -Grazie alla numerosa popolazione cinese in Cambogia, il Capodanno cinese è una festa importante anche al di fuori della comunità cinese. Cadrà tra la fine di gennaio e la fine di febbraio di ogni anno seguendo il calendario lunare. Molti lo considerano l’unico giorno in Cambogia in cui tutti vanno a letto con la pancia piena.

Chaul Cham o Capodanno Khmer, si tiene a metà aprile, è una festa enorme che dura 7 giorni. Le persone visitano i wats con offerte e preghiere.

Visakha Puja celebra l’illuminazione della nascita di Buddha e il passaggio al nirvana. Ad Angkor Wat si svolgono processioni di candele. Cade l’ottavo giorno della quarta luna (a maggio o giugno).
P’chum Ben o The Spirit Festival, è una celebrazione per onorare gli antenati a settembre o ottobre, le persone fanno offerte agli spiriti nelle pagode buddiste di tutto il paese.

Bon Om Tuk celebra l’inversione del fiume Tonle Sap e cade all’inizio di novembre. Le gare di barche si svolgono in tutto il paese. Phnom Penh ha la celebrazione più grande. La celebrazione del 2010 ha attirato circa 2.000.000 di visitatori da fuori città (molti residenti fuggono dalla città durante questo periodo). La città diventa molto affollata e, come dimostrano gli eventi del festival del 2010, dove in una notte morirono quasi 400 persone, il controllo della folla è un problema serio.

Soldi

Il Riel cambogiano è la valuta della Cambogia. Le nostre classifiche valute mostrano che il tasso di cambio più popolare per la valuta Cambogia Riel è Tasso da USD a KHR. Il codice valuta per Riels è KHR, e il simbolo della valuta è ៛.

Lingua

Il Khmer è parlato dal 95% della popolazione. Altre lingue sono l’inglese, il vietnamita, il cinese, il francese e le lingue parlate dai gruppi etnici minoritari che si trovano nelle parti più orientali e occidentali del paese.

Molti dei giovani di Phnom Penh e Siem Reap hanno almeno una conoscenza dell’inglese, del coreano o del giapponese.

Sicurezza

A parte gli ordigni inesplosi (UXO), le bombe e altri esplosivi rimasti dai tempi di guerra, la Cambogia è abbastanza sicura. Per evitare ordigni inesplosi è meglio restare sempre sui sentieri segnalati e sulle strade ufficiali. Questo perché ogni anno le mine terrestri sepolte dalle piogge possono riemergere, il che significa che i luoghi devono essere sgomberati regolarmente. Tuttavia, il pericolo rappresentato dalle mine e dagli ordigni inesplosi per i viaggiatori è minimo. Sebbene i cambogiani, soprattutto i bambini, nelle remote aree rurali siano ancora vittime dei residui della guerra, non ci sono segnalazioni di viaggiatori uccisi o feriti dalle mine o dagli UXO.
L’altra minaccia comune per i viaggiatori sono i borseggiatori. Assicurati di controllare sempre le tue borse e le tue tasche dai borseggiatori, molti dei quali sono bambini di strada. Alcuni di loro sono molto abili e possono diventare violenti se affrontati.

Infine, fate attenzione quando passeggiate sulla spiaggia da soli a tarda notte in alcune zone della costa, perché ultimamente si sono verificati alcuni attacchi ai viaggiatori. Un attacco ha coinvolto un viaggiatore che è stato accoltellato da una banda locale sulla spiaggia intorno alle 22:00.

In generale, stare al sicuro in Cambogia equivale ad essere al sicuro altrove. Sii sempre consapevole di te stesso, di ciò che possiedi e di ciò che ti circonda.

C’è una magia in questo regno affascinante ma confuso che lancia un incantesimo sui visitatori. In Cambogia, il mondo antico e quello moderno si scontrano per creare un’autentica avventura.

Migliori Destinazioni

Kampong Chhnang

Costruita sulle sponde paludose del Tonle Sap, la cittadina di Kampong Chhnang è composta da numerose case su palafitte sul fiume e prolungata anche da un grandissimo villaggio di pescatori vietnamiti. Artigianato in vimini e ceramica.

Kompong Thom

La tranquilla cittadina della provincia di Kompong Thom, situata sulle rive di un fiume, serve solitamente come punto di partenza per visitare i templi della zona. quale Sambor Prei Kuk, un notevole residuo della civiltà Khmer.

Phnom Penh

Pursat City, attraversata da un fiume, è incantevole e verde. I francesi l’hanno ricostruita sotto il protettorato, ci sono ancora alcuni bellissimi edifici coloniali. La città è nota per la sua lavorazione del marmo.

Tonle Sap

Il Tonle Sap in khmer che significa “grande fiume di acqua dolce”, ma più comunemente tradotto come “Grande Lago”) è un sistema idrologico combinato lago e fiume, di fondamentale importanza per la Cambogia. Il lago è il più grande lago d’acqua dolce del sud-est asiatico e un importante sito ecologico, riconosciuto come biosfera dall’UNESCO nel 1997.

Battambang

La seconda città più grande, Battambang, viene fondata nell’XI secolo sulle rive del fiume Sangker. Circondata da pianure considerate il granaio della Cambogia, Battambang occupa un posto importante nell’economia. Alcuni elementi di architettura coloniale, un mercato chiave e splendidi dintorni creano il fascino di Battambang.

Siem Reap

Siem Reap è situata vicino al complesso archeologico di Angkor e a circa 314 km a nord-nordovest della capitale Phnom Penh. Siem Reap ha un’architettura coloniale e in stile cinese che include il quartiere francese e intorno al mercato vecchio. In città ci sono festival di danza Apsara, negozi di artigianato, fattorie di sericoltura, risaie, villaggi di pescatori e santuari per uccelli vicino al lago Tonle Sap.

Angkor è costituita da molti siti archeologici significativi, tra cui Angkor Central: Angkor Wat, Ta Prohm Kel, Phnom Bakheng Baksei Chamkrong, Prasat Bei, Thma Bay Kaek, Angkor Thom (Baphuon Bayon, Phimeanakas, King of the Elephants Terrace, Terrace King lepers, Tep Pranam, Preah Palilay, Preah Pithu, Prasat Suor Prat, Mangalartha, Khleang).

Sihanoukville

Sihanoukville, precedentemente Kompong Som, è l’unico porto marittimo nelle acque profonde della Cambogia, nel sud del paese. È stato ribattezzato in onore di Norodom Sihanouk, l’ex re della Cambogia.

La città è collegata a Phnom Penh da una ferrovia (230 km) in pessime condizioni. Sempre più spesso, la maggior parte del trasporto merci avviene tramite camion sull’eccellente strada nazionale che collega Phnom Penh 4 e Sihanoukville in 4-5 ore. L’aeroporto internazionale di Sihanoukville, situato a 12 km a est della città, è gestito dal gruppo francese Vinci ma non vi sono attivi voli di linea.

Hai bisogno di idee?

 

Hien Nguyen - Product manager (English and Italian speaking) whatsapp
Nga Duong - Travel consultant (French and English speaking)) whatsapp
Customize your trip
chat